Tappo di cerume

Tappo di cerume:

Il cerume è una sostanza cerosa di colore giallastro che viene secreta nel condotto uditivo. Serve a mantenere umida e morbida la superficie del condotto auricolare e svolge un’azione antibatterica.

Quando il cerume è troppo si forma il noto tappo di cerume, che ostruisce il condotto uditivo creando alcune difficoltà come, per esempio, una diminuzione dell’udito.

Il cerume è secreto da tutte le persone; il tappo di cerume, invece, si forma soprattutto nei soggetti che hanno un condotto uditivo stretto e tortuoso difficile da pulire, e in cui c’è un’eccessiva produzione di sebo. Il sebo, infatti, è un elemento costitutivo del cerume insieme al materiale cellulare di sfaldamento.

Il motivo risiede nell’eccessivo sfaldamento cellulare nel condotto esterno che è provocato da:

  • dermatiti seborroica, atopica ed eritematosa;
  • infiammazione del condotto uditivo (otite esterna);
  • infezioni del condotto uditivo.

Sintomi del tappo di cerume sono

  • riduzione dell’udito (ipoacusia);
  • dolore;
  • acufeni
  • vertigini;
  • prurito;
  • sensazioni di corpo estraneo nell‘orecchio.