Otite:

Otite:

Per otite si intende l’infiammazioni dell’’orecchio che può essere esterna, se colpisce il padiglione auricolare, o interna se interessa l’orecchio medio.

Chi colpisce l’otite

Otiti interne: i bambini nei primi anni di vita.

Otiti esterne: adulti e anziani.

Cause dell’otite

Otite esterna:

  • infezione da dermatite eczematosa, psoriasi, traumi da pulizia con cotton-fioc;
  • infezione da batteri e funghi patogeni occasionali della cute.

Otite interna:

  • infezione batterica o fungina dovuta ad un’affezione delle prime vie aeree.

Otite media catarrale: si manifesta soprattutto nei bambini a causa di un’eccessiva produzione di muco da parte delle cellule della tuba di Eustachio che collega l’’orecchio alla gola.

Sintomi dell’otite

Otiti esterne: dolore, prurito e bruciore localizzati al padiglione e al canale auricolare;

otiti medie: dolore retro mandibolare e, se a questo si associa la perforazione del timpano, si avranno anche secrezione più o meno abbonante e purulenta, e diminuzione dell’udito.