Ecodoppler

Ecodoppler:

L’EcoDoppler è un esame diagnostico non invasivo e indolore usato per studiare – in tempo reale – l’anatomia e la funzionalità dei vasi sanguigni sia venosi che arteriosi e, in contemporanea, l’attività del cuore.

Come funziona? L’EcoDoppler si chiama così perché all’ecografia si associa l’effetto Doppler: con l’ecografia, il medico analizza la morfologia delle pareti, la motilità e l’eventuale presenza di formazioni endoluminali; nel frattempo, l’effetto Doppler rileva la situazione emodinamica del flusso sanguigno grazie alla valutazione della purezza del suono e dell’analisi spettrale.

A cosa serve? L’EcoDoppler serve per osservare e quantificare il grado di stenosi che può essere molto o poco emodinamicamente significativa. A questa metodica di base, a volte si associa il ColorDoppler che consente la colorazione dei flussi sanguigni per avere informazioni ancora più precise.